Plantari Sportivi

Siamo sempre stati convinti che chi fa sport debba sempre indossare un plantare personalizzato per la disciplina sportiva che pratica.
Il piede dello sportivo è soggetto a maggior carichi di lavoro e deve sopportare uno stress articolare a volte doppio o triplo rispetto alla normalità.
Inoltre il plantare permettendo l’esecuzione del gesto sportivo più naturale e corretta riesce sempre a far guadagnare qualcosa in termini di prestazione pura.
Un piede che lavora meglio fatica meno e rende di più.
Con la distribuzione appropriata dei carichi e delle spinte nelle varie fasi dello svolgimento dell’attività, si aiuta l’atleta a compiere un miglior gesto atletico e quindi a prevenire tutti quei disturbi legati all’attività sportiva.
Avremo maggior resistenza alla fatica, minor insorgenza di crampi, minori fastidi tendinei .

Non tutti gli sport hanno però bisogno dello stesso tipo plantare:

 

-il runner che lo aiuti a superare tutti i micro traumi prodotti con l’impatto ripetuto con il terreno;
-il calciatore ha bisogno di un plantare che lo assecondi nella sensibilità e potenza per calciare meglio;
-Il ciclista che gli permetta di massimizzare la spinta trasmessa sui pedali;

– lo sciatore che gli permetta di aumentare la sensibilità per poter sciare meglio e per più tempo.
Abbiamo fatto plantari per quasi tutte le discipline sportive e credetemi ognuna necessita del proprio plantare.

 

Chiamaci o scrivici, approfondiremo la questione in maniera mirata.